< LE IMPRESE / CANDIDATE
Categoria: Moda

AMRITA DESIGN SRLS

Baldissero Torinese

Amrita kids, primo marchio dell’azienda, produce Moda Etica per bambini solo con fibre innovative ed ecosostenibili: Eucalipto, Canapa, Bambù, Ortica e Soia, colorate con estratti minerali e vegetali.
Nella Sartoria di Amrita kids abbiamo iniziato un progetto di inclusione sociale per delle giovane Mamme vittime di tratta, creando un marchio, Reborn in Italy, pensando la Sartoria come terapia per ricucire la vita. Attualmente siamo in Coworking preso la Sartoria Sociale del Museo del Tessile a Chieri

L'IDEA

Intendiamo partecipare col progetto Reborn in Italy cioè AMRITA KIDS NEL SOCIALE Noi di Amrita siamo un Atelier di Moda e Ricerca, usiamo tecnologia e ingegneria per progettare capi Ergonomici. La scelta di farli con tessuti ecologici poi, è l’unica scelta possibile. Ecosostenibile, Equo e Solidale, in perfetto Green Style, anni '20 del XXI secolo. Cosa troveremo dietro una etichetta di Sartoria Sociale? "Io non compro più vestiti cuciti da un bambino in paesi poveri per una ciotola di riso". É la parte sana della società a fare i cambiamenti, l'Etica personale di ogni uno di noi che porta il sistema Fashion ad una profonda riflessione sulle proprie azioni. Moda Etica non é una Moda, é una risposta al rifiuto verso il Fast Fashion, sempre piu denuncia sulla scarsa Etica dei molti Brand... c'è aria di cambiamento forte, il Nuovo Umanesimo! L'altro sono io, i problemi del Mondo mi riguardano, sono fatti miei. L'etichetta Sartoria Sociale / Moda Sostenibile sta acquistando sempre più valore, anche se ancora in pochi e dalla mentalità aperta fanno questa scelta, spesso spinti non dal contenuto in sé ma dal messaggio che esso trasporta, dalla causa che questo contenuto difende apertamente. Gli esperti di Marketing sostengono che non compiamo le scelte di acquisto per necessità, ma sull’onda dell’Emozione. Allora mi interrogo, mi chiedo: “ma una etichetta così cosa va a toccare”? L’empatia? La voglia di cambiamento? La comprensione di valori non tangibili come quello di essere in connessione l’uno con l’altro? O quella di Essere – a conti fatti - l’Altro, e quindi la non dualità tra noi e l’altro? O piuttosto il micro cosmo interiore che vibra tutt’uno con il macrocosmo esteriore? Magari un senso di appartenenza alla Famiglia Umana? L’inclusione, la voglia di giustizia? La leggerezza che emerge dal fare del bene, e farlo per bene? Capi Firmati da Sarte Invisibili. Rinate in Italia Ricuciamo la Vita Nella foto principale (allegata) Joy sale una scala fatta di libri di Moda con la sua cucciola in spalla. Nelle pagine di quegli scalini c’è tutto quello che abbiamo avuto la fortuna di fare nostro, e che trasmettiamo alle Mamme Reborn in Italy. Con questi libri costruiamo per loro una strada, velocizziamo la loro risalita verso l’indipendenza e l’autonomia. Questo è il Cuore di Reborn in Italy, che pulsa ogni giorno più forte e orgoglioso: batte all’unisono con il nostro. LOGO Un gemellaggio orgoglioso tra la potenza della bandiera della Pace e la forza della bandiera Italiana, perché l’Italia anche questa volta è la numero UNO. SCOPO Creare indipendenza economica alle Mamme Vittime della “tratta di prostituzione”. Crediamo fortemente che la Sartoria è una terapia, che il Mondo della Moda è il migliore esempio di accoglienza ed uguaglianza. Per chi vive nell'inferno della prostituzione il sogno, la felicità assoluta si chiama “Fashion “. Lo scopo è salvare chi vuole salvarsi da Sola e non aspetta il “Principe Azzurro” OBIETTIVI Scrivere una pagina nella Storia del Tessile con la trama di una Moda basata sulla Dignità della Vita. Perché siamo tutti interconnessi come le fibre di una stoffa meravigliosa, chi trama, chi ordito, chi colore. EQUO E SOLIDALE Il progetto Reborn in Italy non è sostenibile soltanto nei confronti delle sarte che impiega: si rivolge, infatti, a filiere produttive controllate e trasparenti, che rispettano il lavoro umano e l’ambiente. Privilegiamo filati ricavati da fibre naturali ed ecosostenibili, come canapa, cotone, lino, ortica, bambù e seta. Ci divertiamo, inoltre, a dare vita agli scarti tessili provenienti dalla produzione di aziende che, anziché smaltirli come rifiuti, preferiscono donarceli per alimentare nuovi cicli vita. Cosa troveremo dietro una etichetta di Sartoria Sociale? UMANITÀ, EMPATIA e INCLUSIONE SOCIALE. Gli Italiani possono fare scuola al mondo intero. In nessun altro paese c’è la percentuale di coinvolgimento che si trova in Italia. Sempre più persone straordinarie acquistano Moda Sostenibile. Moda, etica, ergonomia, amore, pace, speranza, coraggio, sogni, rinascita, integrazione, design, l'Italia, il mondo, e il sorriso di una giovane mamma.
Altre in: Moda